Il mondo dell’Illuminismo. Storia di una rivoluzione culturale

Il mondo dell’Illuminismo reinterpretò metodi e compiti della rivoluzione scientifica e li allargò alle scienze dell’uomo, interrogandosi però con spirito critico sulle loro potenzialità emancipatorie e discriminatorie, sulle perverse logiche di dominio e di esclusione corporativa che da esse potevano derivare. Ne nacque un nuovo empirismo scientifico organicamente legato a un umanesimo dei moderni che teneva al centro l’individuo e i suoi diritti, come pure le sue facoltà – memoria, ragione, immaginazione. L’Illuminismo fu un progetto universalistico di ricerca e promozione dell’«umanità dell’uomo» che, durante la sua stagione piú matura e feconda (il Tardo Illuminismo), sperimentò i propri valori e i propri ideali politici libertari, repubblicani e costituzionali nel dramma della lotta contro l’Antico Regime, contro la tratta degli schiavi, contro il moderno imperialismo coloniale e i tradimenti inattesi delle rivoluzioni atlantiche.

 

Dettagli

Titolo: Il mondo dell’Illuminismo. Storia di una rivoluzione culturale

Autore: Vincenzo Ferrone

Editore: Einaudi

Anno: 2019

Lingua: Italiano

Isbn: 9788806240929