Io valgo di più. Storie di bullismo e cyberbullismo

Quali sono i segnali che raccontano il bullismo e il cyberbullismo? Chi è Aras? Perché alcuni adolescenti arrivano a mettere fine alla propria vita? Com’è possibile venir fuori da una situazione in cui si vede soltanto il buio? Le autrici di “Io valgo di più”, ognuna con un punto di vista diverso, ci introducono in un fenomeno che riguarda tutti, dal suo manifestarsi “tradizionale” nelle forme di aggressione face to face, alla sua evoluzione in cyberbullismo. Racconti, testimonianze e una mappa per orientarsi; per andare oltre la solitudine di chi il bullismo l’ha subìto, l’ha superato, l’ha combattuto. La solitudine delle vittime, dei genitori e a volte degli stessi persecutori. “Io valgo di più” è un libro che narra di sopraffazioni e fragilità, ma anche di voglia di futuro e di coraggio. Un quadro psicologico e sociologico che non potrà non sorprendere i lettori. Un libro per tutti nel quale si riporta anche un’intervista alla senatrice Elena Ferrara, prima firmataria della legge 71/17 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

Titolo: Io valgo di più. Storie di bullismo e cyberbullismo

Autore: Antonella Caprio, Annamaria Minunno, Carla Spagnuolo

Editore: Radici Future

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Isbn: 9788899865900

 

 

 

 

 

 

Possiedo la mia anima. Il segreto di Virginia Woolf

Com’è possibile restituire, in una biografia, la voce di un autore? Nadia Fusini, massima studiosa e interprete di Virginia Woolf, lo fa ricorrendo alle sue opere, ai romanzi ma anche ai saggi, ai diari e alle lettere: dà voce alla voce della scrittrice, ricreandone la vita e la passione per l’esistenza. Come in un’autobiografia che, facendo affidamento sulla memoria, non può seguire una cronologia, Fusini ricostruisce l’infanzia della Woolf, la figura del padre Leslie, e poi insegue la malattia, gli anni di Bloomsbury, le passioni, il marito Leonard e il legame con Vita, la battaglia femminista e il pacifismo, in un intrecciarsi di tempi che rendono ancora più vivido il quadro della sua esistenza. Poiché, come scrive Fusini «Virginia non crede che il senso dell’esistenza individuale si racchiuda in una trama di eventi: è piuttosto una caccia al tesoro. Perché riconosce che la vita assomiglia, sì, a un romanzo, ma solo quando il romanzo non pecchi di arroganza e non voglia imporre all’esperienza un ordine estraneo». Più che una biografia, questo è un lungo, incalzante racconto in presa diretta.

Titolo: Possiedo la mia anima. Il segreto di Virginia Woolf

Autore: Nadia Fusini

Editore: Feltrinelli

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Isbn: 9788807894466

 

 

 

 

 

 

Galileo Galilei. Il messaggero delle stelle

21 ottobre 2011. Con il lancio di due satelliti inizia la costruzione della Costellazione Galileo, che permetterà l’aggiornamento del GPS europeo: è da queste immagini contemporanee che comincia la narrazione della vita di Galileo Galilei, padre della scienza moderna e protagonista della rivoluzione scientifica. Il “messaggero delle stelle” ha messo a frutto gli studi di Copernico e sconvolto la visione geocentrica del mondo cara alla Chiesa cattolica, animato dalla sua passione sconfinata per il cielo. Una passione che non salverà Galileo dalle accuse di eresia mosse dal Sant’Uffizio, che lo costringerà – umiliandolo in età ormai avanzata – ad abiurare le sue teorie e a passare il resto dei suoi giorni agli arresti domiciliari senza poter insegnare né pubblicare.

Titolo: Galileo Galilei. Il messaggero delle stelle

Autore: Francesco Niccolini, Massimiliano Favazza

Editore: Becco Giallo

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Isbn: 9788833141459

 

 

 

 

 

 

Leggere Woolf

Leggere Virginia Woolf significa inseguirla e catturarla nelle diverse declinazioni della sua attività letteraria: scrittrice, critica, saggista, editrice. Il volume offre una mappa per orientarsi nella complessità dell’opera di Woolf considerando, nella loro interazione e in ordine cronologico, la scrittura romanzesca e la pratica saggistica raccordate agli eventi più importanti della sua vita. A emergere è il profilo di una delle più importanti intellettuali del Novecento, che ha illuminato nuove possibilità per raccontare le relazioni dell’io con il sé e con il mondo, e che rappresenta ancora oggi una delle guide più affascinanti attraverso la letteratura inglese e non solo.

Titolo: Leggere Woolf

Autore: Sara Sullam

Editore: Carocci

Anno: 2020

Lingua: Italiano

Isbn: 9788843098330

 

 

 

 

 

 

Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile

Nelle intercettazioni l’ordine è chiaro: Cosa Nostra chiede di uccidere il giornalista che indaga sui suoi affari. Ma questo non ferma Paolo Borrometi, che sul suo sito indipendente La Spia.it denuncia ormai da anni gli intrecci tra mafia e politica e gli affari sporchi che fioriscono all’ombra di quelli legali. Dallo sfruttamento e dalla violenza che si nascondono dietro la filiera del pomodorino Pachino Igp alla compravendita di voti, dal traffico di armi e droga alle guerre tra i clan per il controllo del territorio. Le inchieste raccontate in questo libro compongono il quadro chiaro e allarmante di una mafia sempre sottovalutata, quella della Sicilia sud-orientale. Il tutto filtrato dallo sguardo, coraggioso e consapevole, di un giornalista in prima linea, costretto a una vita sotto scorta: alla prima aggressione, che lo ha lasciato menomato, sono seguite intimidazioni, minacce, il furto di documenti importantissimi per il suo lavoro, sino alla recente scoperta di un attentato che avrebbe dovuto far saltare in aria lui e la sua scorta. I nemici dello Stato contano sul silenzio per assicurarsi l’impunità, e sono disposti a tutto per mettere a tacere chi rompe quel silenzio. Il primo libro di Paolo Borrometi è una denuncia senz’appello su un fenomeno ritenuto in declino e in realtà più pervasivo di sempre, da combattere anzitutto attraverso la conoscenza del nemico. Perché il potere della mafia, come diceva Paolo Borsellino, è anche un fenomeno sociale, fatto di atteggiamenti e mentalità passive contro cui l’unico antidoto è l’esempio della resistenza e della lotta.

Titolo: Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile

Autore: Paolo Borrometi

Editore: Solferino

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Isbn: 9788828200710

 

 

 

 

 

 

Presentazione del nuovo libro di Mario Contino: martedì 24 agosto in Rendella

Martedì 24 agosto alle ore 18.30 nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella l’Associazione CTG Egnatia Monopoli presenta il libro “La morte umanizzata. Shinigami e tristi mietitori (miti e leggende sulla morte)” di Mario Contino.

Dialogano con l’autore: il presentatore Andrea Antonello Nacci e il curatore della prefazione Cosimo Lamanna.

Mario Contino è scrittore nell’ambito del folklore e dell’antropologia, studioso nell’ambito dei fenomeni volgarmente definiti “paranormali”, autore di molteplici pubblicazioni librarie presenti nel circuito di vendita nazionale e internazionale.

In ottemperanza all’art. 3 del Decreto Legge n. 105 del 23 luglio, sarà consentito l’accesso in biblioteca solo alle persone munite di Green Pass (in formato digitale o cartaceo) da esibire unitamente ad un documento d’identità. Esenti solo i bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (età inferiore ai 12 anni) e i soggetti provvisti di idonea certificazione medica.

Avviso agli utenti: chiusura il 15 Agosto

Si avvisano gli utenti che la Biblioteca civica “Prospero Rendella” rimarrà chiusa domenica 15 Agosto.

Riaprirà nei consueti orari martedì 17 Agosto.

 

Green Pass per accedere in Biblioteca e Archivio storico dal 6 agosto 2021

L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Rosanna Perricci comunica che, in ottemperanza all’art. 3 del Decreto Legge n. 105 del 23 luglio u.s. “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto l’accesso in Biblioteca Rendella e Archivio storico sarà consentito solo alle persone munite di Certificazione verde Covid-19 in corso di validità, da esibire all’ingresso unitamente al documento di identità. Tale documentazione sarà oggetto di controllo (tramite l’app VerificaC19) da parte del personale addetto all’ingresso.

Le certificazioni ammesse (in formato digitale o cartaceo) devono attestare una delle seguenti condizioni:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19. Il certificato è valido per coloro che hanno ricevuto la prima dose a partire da 15 gg. da quella data fino alla data prevista per la seconda dose; il certificato è valido per 9 mesi per coloro che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti-Covid-19 (o l’unica dose per vaccini che ne prevedano una sola);
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi. Il certificato è valido per coloro che hanno contratto il virus e sono risultati guariti, per 6 mesi dalla certificazione di guarigione.

La Certificazione verde Covid-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (età inferiore ai 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.

Maggiori informazioni sul Green Pass sono reperibili sul sito www.dgc.gov.it

In particolare in Biblioteca per coloro non ancora muniti di Green Pass sarà comunque possibile usufruire del prestito libri e DVD previa prenotazione, senza accedere ai locali della biblioteca, inoltrando le richieste del materiale librario e multimediale alla e-mail info@larendella.it o telefonando al numero 080-4140709.
Si ricorda inoltre, che gli utenti dovranno continuare a rispettare le misure di sicurezza attualmente in uso: rilevare la temperatura corporea (che dovrà essere inferiore a 37,5°) attraverso il termoscanner collocato all’ingresso della Biblioteca o attraverso il termometro digitale nella Sala dell’Affresco; igienizzare le mani con apposito gel a disposizione e indossare correttamente la mascherina per tutta la permanenza in biblioteca.
Restano attivi tutti i servizi da remoto: servizio informazioni, consulenza bibliografica (Reference), Document Delivery, consulenza archivistica e assistenza ai servizi digitali. È possibile consultare anche il catalogo della Biblioteca Rendella all’interno della piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL), scaricare e-book da leggere su tablet, e-book reader e smartphone, accedere al Prestito Interbibliotecario Digitale (PID), nonché accedere alle risorse open access della piattaforma.

Anche la Biblioteca Rendella e l’Archivio storico hanno dovuto adeguarsi alle nuove disposizioni governative, anche al fine di tutelare tutti coloro che frequentano i luoghi della Cultura e in particolare i bambini, consentendo un accesso in totale sicurezza” – dichiara l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.

Per ulteriori informazioni: 080-4140709 | info@larendella.it

PhEST 2021: workshop in Rendella dal 6 all’8 agosto

Durante le giornate inaugurali PhEST, il festival internazionale di fotografia, cinema, musica, arte, contaminazioni dal Mediterraneo che si svolge a Monopoli dal 6 agosto all’1 novembre 2021, organizza nella Sala dell’Affresco della Biblioteca Rendella un workshop gratuito dedicato ai bambini dai 10 ai 12 anni sull’uso creativo della fotografia.

6-8 agosto, ore 16.00
SUPERFOTOCOLLA

Un laboratorio, pensato e sviluppato da Roberto Boccaccino e Minimum che utilizza il ritratto fotografico come strumento di creatività.

Gli incontri sono a numero limitato e condotti in totale sicurezza.
Per maggiori informazioni e prenotazioni: info@phest.it