L’ intoccabile. La vera storia di Matteo Renzi

Gli accordi, le trame, i compromessi, le ombre, la storia dei fedelissimi, tutto ciò che ha mosso e muove la macchina politica renziana, fino a oggi, con la Commissione banche che ha smascherato il cosiddetto Giglio magico. La storia dei soldi impiegati per conquistare il potere. Soldi che arrivano da fondazioni create ad hoc per autofi nanziarsi. La storia dell’intesa profonda con il centrodestra, in particolare con l’amico Denis Verdini (“Non è dei nostri, ma è in gamba” disse) e con Silvio Berlusconi (“Berlusconi mi chiese di stilare un programma per vincere le elezioni. La conclusione fu che l’unico erede possibile era Renzi” ha dichiarato Diego Volpe Pasini, fedelissimo del Cavaliere). La storia della famiglia del premier e degli amici di sempre, tra i quali Marco Carrai che lo introduce nel circolo dei poteri forti, quegli ambienti che lo hanno osannato per anni rendendolo un intoccabile e oggi lo stanno abbandonando. E ancora l’inseparabile ministra Maria Elena Boschi. Questo libro ripercorre con passione, attraverso una ricca documentazione inedita riportata in Appendice, tutta la parabola politica di Matteo Renzi.

 

Dettagli

TitoloL’ intoccabile. La vera storia di Matteo Renzi

Autore: Davide Vecchi

Editore: Chiarelettere

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Isbn: 9788832960259

 

B. come Basta!

Tutto ciò che ha fatto, anzi ci ha fatto Silvio Berlusconi nei suoi primi 81 anni è raccolto in questo libro”.

Silvio è tornato. E tanti si sono dimenticati chi è. Il nuovo libro di Marco Travaglio: B. come basta!: “Fatti e misfatti, disastri e bugie, leggi vergogna e delitti (senza castighi) dell’ometto di Stato che vuole ricomprarsi l’Italia per la quarta volta”. Un libro per rinfrescare la memoria ed evitare di ricascarci.

 

Dettagli

Titolo: B. come Basta!

Autore: Marco Travaglio

Editore: PaperFirst

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Isbn: 9788899784263

 

Quando

Giovanni si risveglia dal coma nel luglio del 2017. Aveva vent’anni quando la sua vita si interruppe. L’ultimo ricordo, prima dell’incidente, è in piazza San Giovanni, il 13 giugno 1984. Insieme al padre e alla fidanzata sta partecipando al dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer. Dopo oltre trent’anni la vita ricomincia. Giovanni rinasce, adulto. Tutto è cambiato. Si trova in un nuovo secolo, in un nuovo millennio. Non c’è più il mondo che ha lasciato: i partiti, gli stati, i personaggi. Il modo di vivere, di sapere, di comunicare è stravolto, per lui un universo ignoto. Giovanni è come un bambino cinquantenne. Deve imparare una vita inedita e conoscere, accettandolo, il destino di chi ha amato quando ne aveva venti. Ad aiutarlo a rinascere ci sono Giulia, la suora tormentata che l’ha accudito per buona parte della degenza, Daniela, la psicologa dalla malinconia sottile, e suo figlio Enrico, ragazzino saggio e disilluso. Quando non celebra solo la memoria collettiva di un’epoca lontana ma radicata nelle coscienze. È il racconto del presente, meraviglioso e terribile, riconosciuto con la nitidezza di occhi che lo incontrano per la prima volta. È il romanzo per ognuno di noi: per chi ha vissuto, senza mai sentirsi solo, la forza di un ideale oppure lo ha mancato per ragioni anagrafiche e ne avverte la potenza o il rimpianto.

 

Dettagli

TitoloQuando

Autore: Walter Veltroni

Editore: Rizzoli

Anno: 2017

Lingua: Italiano

Isbn: 9788817097024

 

Sportello PhEST in Rendella

In vista della Terza edizione di PhEST – See Beyond the Sea, festival internazionale di fotografia e arte che si terrà a Monopoli da settembre a novembre 2018, nasce il progetto Album – Archivio di famiglia, un’iniziativa che vede PhEST impegnata a recuperare le fotografie e i film amatoriali e a condividerli come patrimonio collettivo.

Prodotta dall’associazione culturale PhEST, con il patrocinio del Comune di Monopoli, dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia e Puglia Promozione, l’iniziativa Album-Archivio di Famiglia rientra nel calendario di attività dell’Anno Europeo del patrimonio culturale 2018 voluto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e dalla Commissione europea.

In Biblioteca ogni sabato dalle 15.00 alle 18.00 è allestito uno sportello permanente, attrezzato con uno scanner per la digitalizzazione immediata dei materiali raccolti sul posto.

Per Informazioni: Cinzia Negherbon 3470631688 – info@phest.it

 

Imperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti

Cosa accomuna Dante e Oriana Fallaci, Walter Benjamin e Yukio Mishima, Julius Evola e Umberto Eco? Ripensando alle voci che più lo hanno influenzato, Marcello Veneziani ha costruito un affascinante itinerario attraverso idee, opere e autori. Gran parte di questi può essere ricondotta a una particolare famiglia definita da Cristina Campo degli «Imperdonabili»: irregolari del pensiero che non si accontentarono del loro tempo, ma lo contraddissero, spesso creando nuove visuali o attingendo a tradizioni più antiche. Percorrendo ambiti diversi – dalla filosofia alla letteratura, fino al grande giornalismo -, si raccontano tratti salienti, aspetti intriganti, sguardi e vite di ciascuno di questi maestri. Dai giganti, come Machiavelli e Schopenhauer, alle intelligenze pericolose di Michelstaedter e Heidegger; dagli spiriti inquieti di Wilde e Chatwin a Pirandello e Arendt, sismografi di un’epoca; dalle penne di Kraus e Guareschi, che hanno lasciato il segno, alle presenze oniriche e alle assenze profetiche di Goncarov e Zambrano: un ideario coerente, ma non organico, in cui si riflette la sensibilità di un conservatore curioso, a tratti reazionario, che ama la tradizione e pratica la ribellione, in rivolta contro le dominazioni della contemporaneità. Un atlante di figure, scritture e pensieri.

 

Dettagli

TitoloImperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti

Autore: Marcello Veneziani

Editore: Marsilio

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Isbn: 9788831728584

 

L’arte del coinvolgimento. Emozioni e stimoli per cambiare il mondo

Il coinvolgimento (engagement) sarà il motore del XXI secolo. Aziende, enti pubblici e associazioni no profit dovranno ripensare e riprogettare larga parte del loro modo di relazionarsi e coinvolgere consumatori, lavoratori e cittadini. Intere nuove generazioni di individui hanno ormai abbracciato i videogiochi come primaria forma di intrattenimento: sarà sempre più necessario riprogettare i vari aspetti della vita quotidiana per riprodurre quel senso di sfida, feedback in tempo reale, premialità, imprevedibilità e in definitiva soddisfazione propri del medium videoludico. Gli autori esplorano l’intersezione tra game design, scienza comportamentale e innovazione per fornire chiavi di azione utili a implementare le meccaniche e dinamiche di engagement nei contesti più vari: finanza, salute, educazione, lavoro, shopping, progettazione urbana e altro ancora.

 

Dettagli

TitoloL’arte del coinvolgimento. Emozioni e stimoli per cambiare il mondo

Autore: Fabio Viola, Vincenzo Idone Cassone

Editore: Hoepli

Anno: 2017

Lingua: Italiano

Isbn: 9788820378271

 

La ferrovia sotterranea

«La ferrovia sotterranea» è il nome con cui si indica, nella storia degli Stati Uniti, la rete clandestina di militanti antischiavisti che nell’Ottocento aiutava i neri a fuggire dal Sud agli stati liberi del Nord. Nel suo romanzo storico dalle sfumature fantastiche, Colson Whitehead la trasforma in una vera e propria linea ferroviaria operante in segreto, nel sottosuolo, grazie a macchinisti e capistazione abolizionisti. È a bordo di questi treni che Cora, una giovane schiava nera fuggita dagli orrori di una piantagione della Georgia, si imbarca in un arduo viaggio verso la libertà, facendo tappa in vari stati del Sud dove la persecuzione dei neri prende forme diverse e altrettanto raccapriccianti. Aiutata da improbabili alleati e inseguita da uno spietato cacciatore di taglie, riuscirà a guadagnarsi la salvezza? La ferrovia sotterranea è una testimonianza scioccante – e politicamente consapevole – dell’eterna brutalità del razzismo, ma si legge al tempo stesso come un’appassionante storia d’avventura che ha al centro una moderna e tenacissima eroina femminile. Unico romanzo degli ultimi vent’anni a vincere sia il National Book Award che il Premio Pulitzer, è un libro che sembra già destinato a diventare un classico.

 

Dettagli

Titolo: La ferrovia sotterranea

Autore: Colson Whitehead

Editore: Sur

Anno: 2017

Lingua: Italiano

Isbn: 9788869980879

 

Brilliant orange. Il genio nevrotico del calcio olandese

Di “Brilliant Orange” Simon Kuper ha scritto che «usa il calcio per comprendere una nazione». Ma questa lode meritata deve anche essere capovolta: David Winner usa la cultura, la storia, l’arte e il paesaggio dell’Olanda per comprendere il “totaalvoetbal”. “Brilliant Orange” è così un vero e proprio libro totale sul calcio olandese e sulla sua enorme influenza, da Amsterdam a Barcellona e oltre, da Rìnus Michels a Van Basten, da Rijkaard a Guardiola. Winner racconta come un piccolo paese abbia avviato la rivoluzione del football moderno e in Johan Cruijff abbia trovato il massimo esponente di quella genialità nevrotica, il giocatore e poi l’allenatore simbolo. Cruijff è il giovane che non rispetta le regole e sul campo di calcio fa quello che i giovani Provos facevano per le strade nell’Olanda degli anni Sessanta. Ma l’autore ci mostra che il ribelle e i suoi compagni tanto si opponevano quanto portavano avanti, innovandola, la tradizione. Perché quella modernissima concezione del calcio fondata sullo sfruttamento e il controllo dello spazio di gioco proseguiva, in nuovi modi, la secolare battaglia degli olandesi per strappare terre al mare, e la geometrica perfezione dei quadri di Mondrian ritornava, in diversa forma, nei «Tulipani» su un prato erboso.

 

Dettagli

Titolo: Brilliant orange. Il genio nevrotico del calcio olandese

Autore: David Winner

Editore: Minimum Fax

Anno: 2017

Lingua: Italiano

Isbn: 9788875215972

 

Moshi moshi

Dopo aver perso il padre in quello che ha tutta l’aria di essere stato un doppio suicidio d’amore, Yoshie si trasferisce dalla sua casa di Meguro a un minuscolo e vecchio appartamento a Shimokitazawa, un quartiere di Tokyo famoso per le sue stradine chiuse al traffico, i ristoranti, i negozietti, nonché meta degli alternativi della capitale. Qui Yoshie spera, aiutata dall’atmosfera vivace, di superare il dolore e dare una nuova direzione alla sua vita. Un giorno, però, sua madre le si presenta a casa all’improvviso con una borsa Birkin di Hermès e qualche sacchetto. Inizia così una bizzarra convivenza che unisce le due donne lungo il percorso di elaborazione del lutto che le ha colpite, le pone di fronte a verità inaspettate, le aiuta a scorgere fiochi lumi di speranza nel buio di una quotidianità ferita. “Moshi moshi” “pronto” al telefono – è il racconto di una rinascita, la favola delicata e struggente della vita di un quartiere, la storia di una madre, di una figlia, di un grande dolore e di qualche piccola felicità inattesa.

 

Dettagli

Titolo: Moshi moshi

Autore: Banana Yoshimoto

Editore: Feltrinelli

Anno: 2014

Lingua: Italiano

Isbn: 9788807883460

 

Senza adulti

Tutte le società possono perire, corrompendosi dal loro interno. Come gli organismi, possono degenerare. Per rigenerarsi, occorre mettere fine a qualcosa del passato, rinunciare a qualcosa cui si è fatta l’abitudine. Si dice che, per vivere, occorre saper morire: del tutto, se la degenerazione è inarrstabile; in parte, se è ancora rimediabile. Nel discernimento di ciò che è vivo e ciò che è morto dovrebbe consistere la politica. L’ideologia odierna è l’esatto contrario: la crescita e lo sviluppo che non ostacolano, ma moltiplicano i fattori della degenerazione. Così, al di là di vuoti e ipocriti discorsi a favore dei cosiddetti diritti delle generazioni future, la presente, credendo di salvare se stessa, sta lavorando contro. Come le età della vita si stanno contraendo nella sola giovinezza, così le generazioni corrono il rischio di ridursi a quella presente che opera credendo di potere disporre illimitatamente e immediatamente delle risorse che la terra, ancora per poco, è capace di offrire.

 

Dettagli

Titolo: Senza adulti

Autore: Gustavo Zagrebelsky

Editore: Einaudi

Anno: 2016

Lingua: Italiano

Isbn: 9788806229139