Rendella d’Autore | 3 febbraio 2022: Rosi Brescia presenta “Ora più che mai”

Il 3 febbraio alle ore 17.30 nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella la presentazione del libro dal titolo Ora più che mai di Rosi Brescia.

Introduce l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.
Dialoga con l’autrice Nicola De Dominicis.
Letture a cura di Angela Vitto.

IL LIBRO

L’azione inizia il 29 febbraio del 2020, quel giorno bisestile, quel giorno in più che porterà Stella e suo nipote Francesco in Puglia dalla loro Milano. Zia e nipote, approdano in una non meglio precisata contrada, nei trulli di famiglia, spinti da Sandro (fratello di Stella e padre di Francesco) medico rianimatore del “Sacco” che vede la situazione precipitare e spera che al sud il maledetto virus non arrivi ma… Tutti ricordiamo come andò!
Il sottofondo è presente in tutta la narrazione eppure d’improvviso c’è ben altro. C’è la vita dirompente, la speranza che non muore, l’amore che ritorna… E poi la morte sbilancia gli equilibri ma ancora tutto cambia, di nuovo. Arriveranno mani ad aiutare e magie brilleranno dove era buio, inaspettate! ORA PIÙ CHE MAI.

 

 

 

L’AUTRICE

Rosi Brescia nasce a Oliena (NU) nel 1962 da genitori monopolitani. Leonardo, il padre, milite dell’Arma condurrà la famiglia, dopo la Sardegna, in Umbria e poi in Basilicata. Sono stati i contatti con luoghi e persone nuove che hanno plasmato la personalità di Rosi, fin dall’infanzia aperta a pensieri e paesaggi, spaziando in letture e libri fino ad approdare alla scrittura, una volta conclusi gli studi di indirizzo classico, dapprima con timidi tentativi (piccole collaborazioni con settimanali di tiratura nazionale) poi con sempre maggior sicurezza, fino a voler fare della scrittura una vera ragione di vita. Nel 2016 il primo romanzo All’amore non si sfugge. Nel 2018 Un borgo nel cuore ambientato quasi per intero nella sua Monopoli e piazzatosi al terzo posto al concorso letterario nazionale Inchiostro di mare. Infine,  il 2021 vede la luce il terzo Ora più che mai, scritto durante la quarantena della primavera 2020.

 

L’incontro si svolgerà in presenza nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti e accesso con Green Pass rafforzato e mascherina FFP2 obbligatori.

Per informazioni: 080-4140709 | info@larendella.it

Giorno della Memoria 2022: settimana di eventi digitali in Rendella

L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Rosanna Perricci e la Biblioteca civica “Prospero Rendella” realizzano, in occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, che si tiene il 27 gennaio di ogni anno, alcuni eventi digitali dal 25 al 28 gennaio 2022:

Martedì 25 e Venerdì 28 gennaio, ore 10.00
Scolpitelo nel vostro cuore
Incontro in live streaming con gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado della Città di Monopoli.
Si può raccontare la Shoah ai bambini? Quali sono le parole necessarie per esprimere un evento storico doloroso che a distanza di molti anni continua a porre questioni irrisolte e difficili risposte?
Un dialogo tra scuola e biblioteca attraverso le parole di Liliana Segre che ha deciso, dopo molti anni di silenzio, di testimoniare la sua terribile esperienza di bambina ebrea nei campi di concentramento per invitare le future generazioni alla responsabilità della memoria e all’impegno verso un mondo di pace. Proiezione e lettura di passi dal libro “Scolpitelo nel vostro cuore” di Liliana Segre, a cura di Daniela Palumbo (Piemme 2018).
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@larendella.it o telefonando allo 080.4140709.

Giovedì 27 gennaio, ore 10.00 – Web Event in diretta Facebook
Un viaggio nella Memoria tra esperienze e immagini
Introduce l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci
Modera e interviene Cosimo Lamanna con la relazione “Treno della Memoria. Luoghi e storie”.
Presentazione del libro a fumetti “La Rosa Bianca “ a cura di Stefano Palma.
Evento in collaborazione con il CTG Egnatia Monopoli.

Giovedì 27 gennaio, ore 17.30
Rendella dei Bambini – Speciale Giorno della Memoria
Incontro in live streaming dedicato a bimbi dai 6 ai 10 anni e visione del video made in Rendella “La Shoah spiegata ai bambini” tratto dall’omonimo libro di Paolo Valentini e Chiara Abastanotti (Becco Giallo, 2019). Una toccante storia allegorica per grandi e piccini.
Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@larendella.it o telefonando allo 080.4140709.

Venerdì 28 gennaio, ore 18.00 – Web Event in diretta Facebook
Riccardo Calimani presenta il libro “Come foglie al vento”
Introduce l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.
Modera Martino Cazzorla.

 

Per informazioni: 080.4140709 – info@larendella.it

 

 

 

 

 

Sorelle

Le sorelle adolescenti Luglio e Settembre sono strette da un legame simbiotico forgiato con una promessa di sangue quando erano bambine. Vicine quanto possono esserlo due ragazze nate a dieci mesi di distanza, a volte è difficile stabilire dove finisca l’una e cominci l’altra. Abituate all’isolamento, non hanno mai avuto amici: bastano a se stesse. Ma un pomeriggio a scuola accade qualcosa di indicibile. Qualcosa da cui non si può tornare indietro. Alla disperata ricerca di un nuovo inizio, si trasferiscono con la madre dall’altra parte del paese, sul mare, in una vecchia casa di famiglia semiabbandonata: le luci tremolano, da dietro le pareti provengono strani rumori, dormire sembra impossibile. Malgrado questo inquietante scenario, a poco a poco la vita torna ad assumere una parvenza di normalità: nuove conoscenze, falò sulla spiaggia… Luglio si accorge però che qualcosa sta cambiando, e il vincolo con la sorella inizia ad assumere forme che non riesce a decifrare. Ma cos’è successo quel pomeriggio a scuola che ha cambiato per sempre le loro vite? Ricco di tensione e profondamente commovente, il secondo romanzo della talentuosa Daisy Johnson penetra a fondo nelle zone più oscure dei legami affettivi, raccontando una conturbante storia d’amore e invidia tra sorelle che i fan di Shirley Jackson e Stephen King divoreranno.

Titolo: Sorelle

Autore: Daisy Johnson

Editore: Fazi

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Isbn: 9788893257732

 

 

 

 

 

 

L’ uomo di neve

La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla propria finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. Poche ore dopo, Birte scompare senza lasciare traccia. Unico indizio, un pupazzo di neve avvolto nella sciarpa della donna, all’interno del quale viene ritrovato anche il suo cellulare. Il commissario Harry Hole, chiamato per indagare sulla misteriosa scomparsa, si getta a capofitto nel caso per sfuggire ai fantasmi che lo perseguitano giorno e notte e alla notizia che lo ha gettato nel baratro dopo mesi di astinenza dall’alcol e di buona condotta: Rakel, l’unica donna che abbia mai amato, sta per sposarsi. Appena inizia a indagare sulla scomparsa della Becker, Harry si rende conto che il caso ha moltissime somiglianze con altre sparizioni misteriose avvenute a Oslo negli ultimi vent’anni. La procedura è sempre la stessa: una donna, sposata con figli, scompare nel nulla, nella notte in cui sulla città cade la prima neve. Hole è l’unico che può avvicinarsi alla verità, perché il male, subito e inferto, lo conosce molto da vicino e può calarsi pienamente nella testa del serial killer. La scoperta, però, sarà più amara e sconcertante del previsto, perché la mano in grado di perpetrare quegli orrendi crimini è molto più vicina di quanto Harry si sarebbe mai immaginato.

Titolo: L’ uomo di neve

Autore: Jo Nesbø

Editore: Piemme

Anno: 2012

Lingua: Italiano

Isbn: 9788866216056

 

 

 

 

 

 

Il pettirosso

Harry Hole non è esattamente un impiegato statale modello. Come membro della polizia di Oslo, uno che è allergico a qualunque tipo di autorità, che tende periodicamente alla depressione e, soprattutto, non disdegna di presentarsi al lavoro ubriaco un po’di scetticismo – a voler essere generosi – è normale che lo susciti. Ma nonostante i suoi modi ruvidi e scostanti non gli guadagnino la simpatia dei colleghi, il suo intuito e il suo spiccato senso della giustizia ne fanno il migliore sulla piazza. Ed è la sua capacità di vedere più in là degli altri a suggerirgli che, dietro un traffico d’armi che coinvolge un gruppo di neonazisti, si nasconda qualcosa di più grosso. I bossoli ritrovati sui monti intorno a Oslo appartengono infatti a un Märklin, un fucile tedesco di cui sono stati costruiti solo trecento esemplari, e che, grazie alla sua straordinaria precisione, è lo strumento ideale per un killer professionista. E mentre alcuni veterani dell’esercito norvegese iniziano a morire in circostanze sospette, sulle tracce di quell’insolita arma, Hole si addentra in una palude di tradimenti e vendette che si annida nel passato e da cui sarà difficile riemergere.

Titolo: Il pettirosso

Autore: Jo Nesbø

Editore: Piemme

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Isbn: 9788868366513

 

 

 

 

 

 

Il leopardo

Le prime vittime sono due donne. Ritrovate con ventiquattro ferite identiche in bocca. Morte soffocate nel loro sangue, dopo una agonia atroce. Omicidi studiati, efferati, che seguono un rituale. La polizia criminale di Oslo sa di avere un solo uomo che può risolvere il caso. Harry Hole, alcolista, uomo rude e solitario, inviso a molti. Ma Hole si è rintanato a Hong Kong, tra le fumerie d’oppio, per lavare via i ricordi. Sa fin troppo bene che, per risolvere l’ultimo caso, ha messo in pericolo di vita l’unica donna che ha mai davvero amato. E solo quando lo informano che il padre è moribondo in ospedale, Harry Hole decide di tornare a Oslo. Tra le vittime non c’è in apparenza alcun legame, ma Hole subito ne trova uno. Tutte quante hanno trascorso una notte in un isolato rifugio di montagna. E qualcuno, qualcuno capace di un odio lucido e selvaggio, adesso sta braccando gli ospiti di quella notte, uno per uno…

Titolo: Il leopardo

Autore: Jo Nesbø

Editore: Einaudi

Anno: 2012

Lingua: Italiano

Isbn: 9788866213222

 

 

 

 

 

 

La stella del diavolo

Oslo è nella morsa di una delle estati più torride che la storia ricordi. Anche mettere due patate sul fuoco sembra un supplizio, ma quando, in un appartamento del centro, delle grosse macchie nerastre si allargano nell’acqua che bolle su un fornello, la signora che sta cucinando capisce che non può essere colpa del caldo e, sollevando gli occhi al soffitto, vede un denso liquido scuro colare attraverso l’intonaco. Al piano di sopra, il quinto, una giovane donna giace in una pozza di sangue, assassinata. Un dito è stato reciso dalla sua mano sinistra e dietro la sua palpebra è stato nascosto un minuscolo diamante a forma di stella a cinque punte, la stella del diavolo. Nello stesso momento, in un altro punto della città, il detective Harry Mole giace nel suo appartamento, completamente ubriaco. Dall’assassinio della sua collega Ellen non si è più ripreso, scivolando a poco a poco in uno stato di abbattimento che lo ha portato al completo isolamento e alla sospensione dal servizio. Tuttavia, è proprio il capo della polizia, Bearne Moller, a costringerlo a riemergere dal suo stupore alcolico. È a corto di uomini ma, soprattutto, vuole dare a Hole un’ultima chance.

Titolo: La stella del diavolo

Autore: Jo Nesbø

Editore: Piemme

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Isbn: 9788868366643

 

 

 

 

 

 

La ragazza senza volto

La città di Oslo è sommersa da una spessa coltre di neve e tutti, come ogni anno, aspettano con impazienza il Natale. L’Esercito della Salvezza lavora a tempo pieno per raccogliere fondi per i tossici, i rifugiati, i senzatetto, e i bravi cittadini si affrettano a fare donazioni per sentirsi in pace con la coscienza. Solo il commissario Harry Hole pare non accorgersi di tutta la smania di bontà che lo circonda; il suo pensiero fisso è come sempre il whisky. Quando, però, durante il concerto di Natale, un membro dell’Esercito della Salvezza viene giustiziato in mezzo alla folla festosa, Hole decide di occuparsi delle indagini: un caso senza movente e senza arma è forse l’unico modo per lui per stare lontano dalla bottiglia per qualche ora. In breve scopre che ci sono delle riprese della serata e che anche l’omicida è stato catturato dalla telecamera. Ma, sorprendentemente, i suoi tratti non risultano identificabili neppure dall’efficientissima Beate Lonn, in grado di ricordare una faccia anche dopo averla vista un’unica volta. La sola cosa che si riesce a stabilire è che l’assassino è un ragazzo, i cui lineamenti però sono differenti in ogni ripresa, come se cambiasse travestimento in una frazione di secondo. Sulle tracce dell’omicida Hole finirà a Zagabria, dove un bambino ha giustiziato per anni i soldati serbi senza essere mai identificato. Anche questa volta la soluzione lo porterà a immergersi negli angoli più bui e insospettabili dell’animo umano.

Titolo: La ragazza senza volto

Autore: Jo Nesbø

Editore: Piemme

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Isbn: 9788868366674

 

 

 

 

 

 

Nemesi

La caccia agli assassini e l’alcol sono le più fedeli amanti del commissario Harry Hole. Ecco perché il suo incontro con Anna, una vecchia fiamma, non doveva essere più che una piacevole serata. Eppure, il risveglio il mattino seguente non gli riserva belle sorprese: abbandonato sulla poltrona del suo soggiorno, accusa i postumi della sbornia e non ricorda nulla della sera precedente. E Anna è appena stata ritrovata suicida nel proprio letto, un foro di proiettile alla tempia. Quando una mail anonima lo accusa di essere coinvolto nella morte della donna, Harry capisce che c’è qualcuno che sta cercando di incastrarlo.

Titolo: Nemesi

Autore: Jo Nesbø

Editore: Piemme

Anno: 2012

Lingua: Italiano

Isbn: 9788866216087

 

 

 

 

 

 

La figlia ideale

Nel 1954 Germán Velazquez Martín decide di tornare a casa. Aveva lasciato la ­Spagna un attimo prima della caduta della Repubblica grazie all’aiuto del padre, illustre psichiatra perseguitato dai franchisti. Negli anni dell’esilio in Svizzera, Germán si è laureato e in seguito ha condotto una importante sperimentazione su un nuovo farmaco. Per questo gli hanno offerto un posto nel manicomio femminile di Ciempo­zuelos, vicino a ­Madrid, dove ritrova Aurora Rodríguez Carballeira, che era stata la più enigmatica fra le pazienti di suo padre. Colta e intelligentissima, Aurora era affetta da una grave forma di paranoia che ­l’aveva condotta a compiere il più atroce dei gesti. Condannata per l’omicidio della figlia ­Hildegart, Aurora vive da anni in uno stato di apatia, interrotto solo per fabbricare inquietanti pupazzi di stoffa… Scardinare le difese di una mente così intricata sa­rebbe impossibile senza un alleato, ma Germán può contare su María, infermiera ausiliaria già messa a dura prova dalle esperienze della vita, malgrado la giovane età. Per lei infatti Aurora ha una considerazione particolare, insieme trascorrono lunghi pomeriggi studiando le piante e consultando il mappamondo alla ricerca di posti lontani. Sfidando le convenzioni, lo psichiatra si avvicina a María, finché tra i due nasce un sentimento puro e fragile, che per sopravvivere dovrà sottrarsi alle ombre del passato di entrambi.

Titolo: La figlia ideale

Autore: Almudena Grandes

Editore: Guanda

Anno: 2020

Lingua: Italiano

Isbn: 9788823525757