Creato dalle Cicale

Seminario internazionale “Ecomuseo dell’Educazione”: conferenza stampa il 29 giugno alle ore 18 in Rendella

L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Rosanna Perricci comunica che mercoledì 29 giugno alle ore 18.00 sarà presentato alla stampa nella Sala Prospero della Biblioteca civica “Prospero Rendella” il programma del Seminario internazionale “Ecomuseo dell’Educazione” che si terrà nei giorni 1-2 luglio in biblioteca.

Il Seminario è promosso dall’Associazione Oltrescuola, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli, l’Agenzia regionale ASSET, le scuole e le associazioni del territorio. Intende essere un primo momento di confronto per arrivare a delineare sul tema dell’Ecomuseo dell’Educazione un orizzonte teorico condiviso, con l’individuazione di strumenti operativi possibili, in particolare in riferimento alla necessaria complementarità tra intervento pubblico interistituzionale coordinato e attività delle Associazioni e degli Enti socio-culturali soprattutto a livello locale.

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

Da martedì 12 giugno esposte in Rendella alcune trascrizioni delle opere di Francesco Perugini

Mercoledì 29 giugno alle ore 20.00 presso il Chiostro del Conservatorio Nino Rota di Monopoli si terrà una conferenza dal titolo Una famiglia di artisti: i Perugini dalla musica alla pittura, frutto di un’importante ricerca storica a cura dello studioso Michele Pirrelli.

Un viaggio nella storia monopolitana alla scoperta dei Perugini, Francesco e Charles Edward.
L’incontro è moderato da don Vito Castiglione Minischetti, direttore Archivio Unico Diocesano. Saluti del M.° Gianpaolo Schiavo, direttore del Conservatorio.
Interventi della dott.ssa Marianna Capozza, direttrice della Biblioteca “Prospero Rendella”, di Antonella Pirrelli, di Chiara Fanizzi, della prof.ssa Maria De Mola, docente Polo Liceale.

Verranno eseguiti Perdesti afflitta Vergine e Il Mottetto per la festa dell’Addolorata, le cui trascrizioni, congiuntamente ad altri lavori del compositore Monopolitano, saranno esposte da martedì 28 giugno fino a domenica 10 luglio presso la sala di Storia Locale “Luigi Russo” della Biblioteca Rendella.
Sarà l’occasione per ammirare il pregevole materiale manoscritto, databile tra il 1861 e 1890, acquisito a seguito della donazione del sacerdote Francesco Muciaccia avvenuta nel 1969.

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

Piccoli allievi crescono: concerto de “La Bottega della Arti” il 28 giugno in Rendella

Martedì 28 giugno alle ore 18.45 in Biblioteca Rendella La Bottega delle Arti presenta Piccoli allievi crescono, il concerto finale della scuola di musica dell’Associazione Percorsi di Monopoli.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito.

Per informazioni: 345-4222648 | info@labottegadellearti.org

 

Seminario su “Bullismo, Cyberbullismo e nuovi reati informatici”: in Rendella il 27 giugno

L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Rosanna Perricci comunica che il lunedì 27 giugno alle ore 18.00 si terrà presso la Biblioteca civica “Prospero Rendella” un seminario in collaborazione e con il patrocinio dell’Associazione “La Forza delle donne” dal titolo “Bullismo, Cyberbullismo e nuovi reati informatici”, che promuove la parità di genere e la lotta contro ogni forma di abuso di potere e controllo che si può manifestare come sopruso fisico, sessuale, psicologico, economico, violenza assistita e di matrice religiosa.

Interverranno all’incontro con i saluti istituzionali l’Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione avv. Rosanna Perricci e la Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari avv. Serena Triggiani, l’avv. Daniela Caputo, in qualità di referente dell’evento, che racconterà lo spirito e l’idea di base dell’incontro, in coerenza con l’attività svolta dall’Associazione nel corso dell’anno sul territorio con il progetto formativo “A scuola con la forza delle donne”.
Prenderanno, poi, parte come relatori esperti sul tema del bullismo e del cyberbullismo l’avv. Annamaria Bernardini de Pace, titolare dello Studio Legale “Bernardini de Pace”, in qualità di avvocato esperto sui diritti della persona e della famiglia e l’avv. Antonio La Scala, titolare dello Studio Legale “La Scala”, in qualità di avvocato esperto nel diritto penale da sempre attento alla tutela dei rapporti umani.
A coordinare e moderare i lavori, ci sarà la psicologa dott.ssa Marilù Napoletano, la quale quotidianamente si batte e si impegna per promuovere il riconoscimento dei diritti dei bambini.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

Il bilancio della quarta edizione del PROSPERO Fest

Mercoledì 22 giugno alle ore 17.00 in Biblioteca Rendella si terrà la conferenza stampa di conclusione della 4^ edizione del PROSPERO Fest 2022, il cartellone di eventi di promozione culturale che si è svolto dal 12 al 18 giugno con la collaborazione di Nicola Lagioia, direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino che ha curato la sezione “Le stagioni di Prospero”.

Interverranno il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

Presentazione del libro di Luca Trapanese “Le nostre imperfezioni”: giovedì 23 giugno in Rendella

Giovedì 23 giugno alle ore 18.00 in Biblioteca Rendella il Presidio del libro di Monopoli – Donne per la città presenta il libro di Luca TrapaneseLe nostre imperfezioni“.

Dialogherà con l’autore la psicoterapeuta Isabella Gimmi.
Letture a cura di Pietro Caramia.

L’incontro, organizzato in collaborazione con Mondadori Bookstore Monopoli, si svolgerà nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: 080-4140709 | info@larendella.it

Presentazione del catalogo della mostra di Erich Turroni: in Rendella sabato 4 giugno

Sabato 4 giugno alle ore 18.00 nella Biblioteca Rendella sarà presentato il catalogo di Sotto le palpebre del giorno, la mostra personale di Erich Turroni a cura di Roberto Lacarbonara, organizzata dal Comune di Monopoli e in collaborazione con la Fondazione Museo “Pino Pascali”, ospitata nei Rifugi Antiaerei in occasione del centenario di uno dei più grandi narratori del Novecento, Kurt Vonnegut (1922-2007), autore dell’indimenticato romanzo Mattatoio N° 5 o La Crociata dei Bambini (1969), tra i massimi documenti dedicati alle atroci vicende della Seconda Guerra Mondiale.

Interverranno il Sindaco Angelo Annese, l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci, l’Assessore al Turismo Cristian Iaia, il curatore della mostra Roberto Lacarbonara, il Presidente della Fondazione Museo “Pino Pascali” Stefano Zorzi e il presidente uscente Giuseppe Teofilo.

L’incontro si svolgerà nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, accesso con mascherina FFP2 obbligatoria.

Per informazioni: 080-4140709 | info@larendella.it

PROSPERO Fest 2022: incontri con gli autori al Porto Vecchio, uno spettacolo al Radar e laboratori in Biblioteca

Dal 12 al 18 giugno torna a Monopoli il Prospero Fest. Anche per l’edizione estiva 2022, l’evento promosso dall’Assessorato alla Cultura insieme all’Assessorato al Turismo si fregia della collaborazione di Nicola Lagioia, scrittore e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino che ha curato la sezione “Le stagioni di Prospero”.

13 incontri con gli autori al Porto Vecchio, uno spettacolo teatrale al Teatro Radar e 14 laboratori in Biblioteca Rendella. Sono questi i numeri dell’edizione 2022 di una rassegna che anno dopo anno sta conquistando un pubblico sempre più numeroso.

Nell’evento inaugurale di domenica 12 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio si terrà l’incontro dal titolo “Un viaggio… Per ricominciare, tra sfide e minacce del nostro tempo” con la giornalista e scrittrice Carmen Lasorella, introdotto da Sergio Rizzo, moderato dal giornalista Mario Valentino e dalla prof.ssa Francesca Fusco. Alle ore 21.00 sullo stesso palco salirà lo scrittore Giovanni Impastato per la presentazione del libro “Mio fratello. Tutta una vita con Peppino”. Introdurrà Sergio Rizzo e modererà Marco Dinapoli, già Procuratore Capo del Tribunale di Brindisi.

Lunedì 13 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio Elisa Casseri presenterà il libro “Grand Tour sentimentale”. Modererà il prof. Felice Stama. La serata proseguirà alle ore 21.00 al Teatro Radar per il primo appuntamento de “Le stagioni di Prospero”: Fabrizio Gifuni presenterà lo spettacolo “Con il vostro irridente silenzio. Studio sulle lettere dalla prigionia e sul memoriale di Aldo Moro”.

Doppio appuntamento al Porto Vecchio martedì 14 giugno alle ore 19.00 per “Le stagioni di Prospero” interverrà il teologo Vito Mancuso con la sua lectio dal titolo “La mente innamorata”, introdotto da Davide Garganese; alle ore 21.00 il giornalista Toni Capuozzo presenterà il libro “Balcania”, introdotto e moderato dal giornalista Vito Giannulo.

Mercoledì 15 giugno alle ore 19.00 il procuratore della Repubblica Gian Carlo Caselli presenterà il libro “La giustizia conviene. Il valore delle regole raccontato ai ragazzi di ogni età”. Introdurrà Sergio Rizzo, interverrà il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e modererà Mario Valentino. Alle ore 21.00 il giornalista Mario Giordano dialogherà con il giornalista, editore dell’emittente tv Canale 7, Gianni Tanzariello, introdotto da Sergio Rizzo, presentando il suo ultimo libro “Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca”.

Giovedì 16 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio lo scrittore Pietro Del Soldà, nell’ambito della Sezione “Le stagioni di Prospero” sarà protagonista con la sua lectio dal titolo “La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura”, introdotto da uno dei volontari del “Prospero Fest”; alle ore 21.00 il giornalista Luca Telese presenterà il libro “La scorta di Enrico. Berlinguer e i suoi uomini: una storia di popolo”, introdotto e moderato da Giancarlo Fiume, caporedattore del TgR Puglia.

Introdotta e moderata dalla giornalista Manuela Lenoci, venerdì 17 giugno alle ore 19.00 al Porto Vecchio la giornalista e scrittrice Cinzia Tani presenterà il libro “Quella notte a Valdez”; alle ore 21.00 si terrà l’incontro sul tema “I giovani. La negazione dei valori, tra cultura digitale e nuove identità” con Umberto Galimberti, introdotto e moderato da Francesco Pepe.

La rassegna si chiuderà sabato 18 giugno con due appuntamenti al Porto Vecchio: alle ore 19.00 per “Le stagioni di Prospero” aprirà la scrittrice Irene Graziosi con “Visti di profilo: i social, la brandizzazione identitaria e la perdita del Sé”, con introduzione di Sergio Rizzo; alle ore 21.00 il prof. Nando Dalla Chiesa presenterà il libro “Ostinati e contrari. La sfida alla mafia nelle parole di due grandi protagonisti: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, introdotto da Sergio Rizzo e moderato da Mario Valentino.

Dal 12 al 18 giugno si terrà in Biblioteca Rendella anche il Prospero Lab: due laboratori al giorno a cura dei volontari di Prospero in collaborazione con la Società Cooperativa Culture. Il ricco programma propone laboratori di lettura per bambini, di arte e pittura, di musica, sulle nuove tecnologie legate al Makerspace e all’artigianato digitale, nonché laboratori in collaborazione con la compagnia teatrale integrata “Il TeatroVerso dell’Arcadìa – Associazione “Centro Arcobaleno” e l’Associazione Culturale Anziani di Monopoli.

«Dal 12 al 18 giugno 2022 torna “Prospero Fest”, la serie di incontri giornalieri con scrittori, autori e giornalisti che si confrontano su temi importanti e di stretta attualità. Finalmente, dopo due anni di restrizioni, ritorniamo a vivere questo evento appieno. Con una novità: la scelta della location. Abbiamo, infatti, voluto sperimentare lo scenario mozzafiato del porto vecchio cittadino sul quale si affacciano gioielli come il Castello Carlo V o il Palazzo Martinelli. Una delle cartoline della città, tra le più fotografate da chi ogni giorno visita Monopoli, farà da scenario a 13 dei 14 incontri in programma. Continuiamo a investire in Cultura con una rassegna totalmente organizzata, programmata e finanziata dall’Amministrazione Comunale contribuendo ad innalzare il livello qualitativo delle nostre proposte e intercettando altri segmenti turistici. Bentornato “Prospero Fest”», afferma il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

«Per il quarto anno consecutivo “Prospero Fest” allieterà le ultime giornate di primavera con ben 13 incontri con gli autori, uno spettacolo teatrale e una serie di laboratori nella Biblioteca “Prospero Rendella”. Una sette giorni di riflessione, approfondimenti e, perché no, di spensieratezza. Dopo 4 anni possiamo sicuramente affermare che “Prospero Fest” sia diventato un appuntamento irrinunciabile che apre le porte agli eventi spiccatamente estivi. Anche quest’anno ci fregiamo della collaborazione del premio Strega e direttore del Salone del libro di Torino Nicola Lagioia che con “Le stagioni di Prospero” ci farà vivere momenti dall’alto valore culturale. Avremo l’onore di ospitare giornalisti come Carmen Lasorella, Toni Capuozzo, Mario Giordano e Luca Telese e affronteremo temi delicati come quelli della mafia e della criminalità dialogando con Nando Dalla Chiesa e Giovanni Impastato. Ma “Prospero Fest” sarà anche tanto altro e saprà stupirvi e appassionarvi ogni sera», evidenzia l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.

«La stagione degli eventi della Città di Monopoli è già nel pieno e, anzi, potrei dire che non si è mai fermata. In un anno durante il quale abbiamo presentato la nostra programmazione sin dal mese di febbraio, “Prospero Fest” rappresenta uno di quegli eventi che impreziosiscono il nostro corposo calendario di appuntamenti. Per sette giorni il parterre di giornalisti, autori e scrittori eleveranno l’offerta turistico-culturale di Monopoli, contribuendo ad accrescere l’interesse già alto verso la nostra città. Gli ospiti dell’edizione 2022 sono sicuro cattureranno l’attenzione di tanti, animando il nostro centro storico per una settimana intera. Una grande festa di cultura per riflettere e discutere su temi importanti e per far scoprire e riscoprire i luoghi incantati della nostra Monopoli», afferma l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

 

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

PROSPERO Fest 2022: la conferenza stampa in Rendella martedì 31 maggio

Martedì 31 maggio alle ore 16 nella Biblioteca Rendella sarà presentato alla stampa PROSPERO Fest 2022 4^ edizione, il cartellone di eventi di promozione culturale che si svolgerà dal 12 al 18 giugno.

Anche l’edizione estiva 2022 si fregia della collaborazione di Nicola Lagioia, direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino che ha curato la sezione “Le stagioni di Prospero”.
Interverranno il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

L’incontro si svolgerà in presenza nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, accesso con mascherina FFP2 obbligatoria.

Per informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

Rendella d’Autore | 3 giugno 2022: Mara Scatigno, Lorenzo Puglisi e Lorita Tinelli presentano “Gaslighting: la più subdola tecnica di manipolazione psicologica”

Il 3 giugno alle ore 17.30 nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella la presentazione del libro dal titolo Gaslighting: la più subdola tecnica di manipolazione psicologica di Mara Scatigno, Lorenzo Puglisi e Lorita Tinelli.

Introduce l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci.
Saluti del Presidente dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato – Sezione “Antonio Dinielli” di Monopoli Antonio Bucci.
Gli autori dialogano con Pierfrancesco Impedovo,  Processual-penalista, Criminologo e Socio “Fermiconlemani”.
Incontro in collaborazione con l’Associazione Nazionale Polizia di Stato – Sezione “Antonio Dinielli” di Monopoli.

 

IL LIBRO
Il libro nell’analizzare i vari meccanismi d’influenza e di condizionamento mentale, approfondisce quei fenomeni manipolatori (rintracciabili soprattutto nei rapporti di coppia) che sfociano in vere e proprie forme di abuso emotivo (ghosting, orbiting, benching, breadcrumbing, mobbing).
Tra queste il gaslighting riveste un ruolo privilegiato, in termini di carica distruttiva, trattandosi della tecnica mistificatoria per eccellenza: l’abusato è indotto a dubitare delle proprie capacità di percezione della realtà e ad introiettare come vere le rappresentazioni instillate dal manipolatore. In una spirale di progressiva spersonalizzazione e disumanizzazione, la vittima viene espropriata delle sue categorie di pensiero, riprogrammate a livello inconscio dal suo aguzzino.
Gli autori, nel corso della trattazione, evidenziano le componenti disfunzionali della comunicazione (spie sintomatiche di meccanismi manipolatori), nonché le varie strategie di annientamento della personalità fondate “sull’eloquenza della parola” e sull’uso strumentale della menzogna.
Non mancano inoltre specifici approfondimenti sui culti distruttivi della personalità (si pensi alle tecniche d’indottrinamento nei gruppi settari), sulla dissonanza cognitiva con riferimento all’infedeltà (a proposito della percezione e giustificazione distorta del tradimento) e sulla manipolazione del consenso mediante campagne di propaganda disinformativa.
Gli autori delineando i giochi di costante doppiezza che si riscontrano in molte interazioni umane, si pongono l’obiettivo di iniziare il lettore ad un percorso di consapevolezza tanto nel riconoscere quanto nel disinnescare abusi psicologici e manipolazioni.

 

GLI AUTORI

Mara Scatigno, avvocato del foro di Bari e dal 2019 docente a contratto di diritto penale presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Pegaso. Specializzata presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali nel 2013, è molto attiva in attività convegnistiche formative per avvocati, psicologi e forze dell’ordine su tematiche che concernono la manipolazione psicologica e la violenza domestica. Dal 2017 collabora con la casa editrice Dike per alcune pubblicazioni giuridiche in materia di diritto penale, da ultimo – in qualità di coautrice – per il manuale Magistratura 2021. Elaborati sintetici in 4 ore. Civile – penale – amministrativo a cura di Francesco Caringella, Angelo Salerno, Olga Toriello. Nel 2021 ha collaborato con la casa editrice Giuffrè – in qualità di coautrice – per il manuale di Temi di diritto civile, penale amministrativo. Prova scritta concorso magistrato a cura di Dario Simeoli. Nel 2021 è stata altresì docente nel Webinar Live “Guida alla redazione dell’elaborato sintetico del concorso in magistratura ordinaria”  e nel webinar live “Preparazione al concorso in magistratura” per la materia del diritto penale, per conto della Giuffrè Francis Formazione. Ha partecipato in alcune trasmissioni televisive in veste di legale per disquisire su alcune tematiche legate alla violenza di genere e al bullismo.

Lorenzo Puglisi, avvocato del foro di Milano, è specializzato in diritto di famiglia e diritto minorile. Nel 2009 ha fondato SOS Stalking, primo sportello telematico in Italia a fornire assistenza legale e psicologica alle vittime di atti persecutori. Negli anni ha collaborato con diversi portali web e testate giornalistiche del gruppo RCS e QN, nonché con “Vanity Fair” e “Donna Moderna”. Ha pubblicato Con te ho chiuso insieme a Elena Giulia Montorsi (Feltrinelli, 2013) La prepotenza invisibile insieme a Luciano Garofano (Infinito, 2016) e Soltanto mia insieme a Elena Giulia Montorsi (Mondadori, 2020).

Lorita Tinelli, psicologa ad indirizzo clinico e di comunità, criminologa ed esperta conoscitrice delle dinamiche settarie e delle tecniche di persuasione intensa, ha fondato il Centro Studi Abusi Psicologici nel 1999, con l’intento di studiare e informare sulle logiche delle tecniche di indottrinamento spesso utilizzate da guru e culti distruttivi e soprattutto di sostenere e recuperarne le vittime. Si è occupata di alcuni importanti casi di interesse nazionale. Ha partecipato a diversi dibattiti e convegni scientifici sull’argomento, ma anche a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche in qualità di esperta del fenomeno. Ha rilasciato diverse interviste su testate nazionali. Tra le sue pubblicazioni più significative vi sono Tecniche di persuasione tra i Testimoni di Geova (Casa Editrice Vaticana, 1998), PAS Alienazione Parentale. Sindrome o Processo? (C1Vedizioni, 2017).

 

L’incontro si svolgerà in presenza nella Sala Prospero della Biblioteca Rendella nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, accesso con mascherina FFP2 obbligatoria.

Per informazioni: 080-4140709 | info@larendella.it