Avvisi di servizio: cambi orari, disservizio etc…

Il Maggio dei Libri 2020: “La Rendella ti racconta…”

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli nella persona dell’avv. Rosanna Perricci e la Biblioteca civica “Prospero Rendella” di Monopoli aderiscono per il terzo anno consecutivo alla campagna di promozione della lettura “Il Maggio dei Libri”, giunta alla sua decima edizione su tutto il territorio nazionale e promossa dal Centro per Libro e la Lettura e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il Maggio dei Libri in Rendella quest’anno cambia veste e si adegua al periodo  di emergenza sanitaria che stiamo vivendo. In un momento in cui anche la cultura ruota principalmente intorno al digitale, il “Maggio dei Libri  2020“ intende essere però un’occasione per diffondere la creatività dei lettori attraverso la rete  e per guardare insieme con speranza al futuro. Il tema di quest’anno è “Se leggo scopro”, perché la lettura è sempre il miglior modo per scoprire se stessi, gli altri e il mondo che ci circonda.

Nell’ambito della rassegna nazionale, l’Assessore Perricci e la Biblioteca Rendella propongono un programma di eventi digitali e di progetti di videolettura dal titolo “La Rendella ti racconta”.

La prima iniziativa è in collaborazione con l’Associazione culturale “Fly – Laboratorio delle Arti”. Si parte il 12 maggio con il progetto “Scrittori in fasce: la mia storia per tutti” alle ore 18.00. A seguire gli altri appuntamenti: 15, 19, 22, 26 e 29 maggio.

Maggiori dettagli, modalità di partecipazione ed informazioni riguardanti altre iniziative saranno forniti nei prossimi giorni attraverso il sito e i canali social della Rendella.

“ In questa fase  di emergenza sanitaria per il contenimento del Coronavirus, la Biblioteca Rendella non sta a guardare e continua ad investire in cultura. In attesa di poter riaprire, nel corso del mese di maggio avviamo una serie di iniziative virtuali adeguandoci a ciò che la situazione del momento impone. Iniziamo aderendo al “Maggio del Libri” con una edizione completamente nuova quest’anno ma che sono sicura appassionerà i nostri piccini. La Rendella, quindi, si racconterà entrando in maniera virtuale direttamente nelle case  di tante famiglie” – dichiara l’Assessore Rosanna Perricci.

Consigli per i lettori al tempo del Coronavirus

In questi giorni di emergenza sanitaria, di chiusura obbligata delle biblioteche e di isolamento nelle nostre case a causa del dilagare dell’epidemia del Covid-19, il Web si mobilita per accorciare quanto più possibile le distanze e favorire la promozione della lettura. Moltissime case editrici italiane hanno infatti attivato diverse iniziative gratuite. Il primo consiglio è quindi quello di navigare quanto più possibile, in base ai propri gusti di lettura e alle proprie inclinazioni.

Noi intanto vi proponiamo alcuni siti per non perdere la possibilità di leggere, di ascoltare o di consultare accedendo alle risorse gratuite disponibili in rete:

  • MediaLibraryOnLine (MLOL) è la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale. È un servizio assolutamente gratuito, il cui accesso è possibile attraverso l’iscrizione ad una biblioteca aderente. La Biblioteca Rendella ha aderito alla piattaforma a partire dal mese di febbraio 2020.
  • Project Gutenberg (PG) è una biblioteca libera di versioni elettroniche liberamente riproducibili di libri stampati, ossia e-book. I testi disponibili sono di pubblico dominio, non coperti dal diritto d’autore e da copyright. Sono disponibili alcuni testi coperti da copyright che hanno ottenuto il permesso alla pubblicazione da parte degli autori.
  • Ioleggodigitale.it è il portale attivato dall’ICCU, Istituto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, nell’ambito dell’evento “Uniti per ripartire”, grazie al materiale messo a disposizione da DM Cultura, attraverso cui è possibile ricorrere a risorse digitali gratuite presenti nei 18 milioni di record bibliografici dell’OPAC SBN e a risorse digitali gratuite della ReteINDACO.
  • Ad alta voce: Rai Radio 3 mette a disposizione la più grande biblioteca di audiolibri italiana denominata “Ad alta voce” con centinaia di romanzi e racconti letti alla radio e disponibili in podcast sul sito della rete, sull’app RaiPlay Radio e su iTunes.
  • Liber Liber, nota per il Progetto Manuzio, è una biblioteca digitale accessibile gratuitamente avente come scopo la promozione di ogni espressione artistica e intellettuale, favorendo l’uso delle tecnologie informatiche in campo umanistico.
  • Internet Archive è una biblioteca digitale libera e gratuita che la scopo di consentire un “accesso universale alla conoscenza”. Attraverso la sua piattaforma è possibile accedere a vari tipi di risorse: libri, audio, siti web, musica.
  • Europeana è una biblioteca digitale europea che raccoglie contributi digitalizzati da diverse istituzioni europee, tra cui libri, film, dipinti, giornali, archivi sonori, mappe e manoscritti.
  • World Digital Library è una biblioteca digitale internazionale, gestita dall’UNESCO e dalla Biblioteca del Congresso che ha messo a disposizione gratuitamente la propria raccolta comprendente libri, manoscritti, mappe, giornali e riviste, stampe e fotografie, registrazioni audio e video.

Buona navigazione a tutti!

Chiusura al pubblico della Biblioteca Rendella

La Biblioteca Rendella, a seguito del DPCM del giorno 8 marzo e successive disposizioni comunica che:

  • la Biblioteca è chiusa al pubblico e sono pertanto sospesi gli eventi, i laboratori e il servizio di prestito a domicilio dei libri;
  • i libri della Biblioteca possono essere restituiti senza alcun problema alla riapertura;
  • è possibile consultare il catalogo della Biblioteca Rendella all’interno della piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL), scaricare e-book da leggere su tablet, e-book reader e smartphone, accedere al Prestito Interbibliotecario Digitale  (PID) nonché accedere alle risorse open access della piattaforma, previa richiesta di iscrizione da inviare con un messaggio privato alla pagina Facebook della Biblioteca;
  • per qualsiasi informazione, per consulenza bibliografica e archivistica è possibile contattare il personale della Biblioteca all’indirizzo di posta elettronica info@larendella.it

Ci scusiamo per il disagio.

AVVISO AGLI UTENTI: Istruzioni per l’accesso in Biblioteca Rendella dal 5 marzo al 3 aprile 2020

La Biblioteca Rendella, vista l’emergenza di questi giorni, prova a restare aperta per consentire l’accesso all’utenza e alla comunità, adottando però tutte le misure igieniche e di sicurezza prescritte nell’allegato I al DPCM del 4 marzo u.s., soprattutto in riferimento all’obbligo di mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro.

Pertanto:

  • sono garantiti i servizi di consultazione in sede, prestito a domicilio e interbibliotecario, reference, ricerca bibliografica;
  • l’accesso ai posti a sedere delle sale è rivolto solo ad un limitato numero di utenti: Sala Studio (14), Sala Young Adults (4), Sala Bambini (3), Sala Lettura A (3), Sala Lettura B (4), Sala Piazza del Sapere (9), Sala Prospero (20), Music Lab (4), Sala dell’Affresco (15). Prima di entrare nelle sale è doveroso lavarsi le mani con sapone o a mezzo igienizzanti propri o in dotazione presso la Biblioteca Rendella a disposizione dell’utenza previa richiesta al personale dell’Info Desk, del Music Lab e della Sala dell’Affresco;
  • tutti gli eventi, i laboratori e gli incontri con i gruppi di lettura in calendario fino al 3 aprile 2020, salvo ulteriori disposizioni, sono rinviati a data da destinarsi;
  • vi preghiamo, di rispettare gli altri e di non accedere in Biblioteca se si è affetti da qualsivoglia sindrome respiratoria (raffreddore, tosse, influenza, etc.). Il personale della Rendella inviterà a lasciare la Biblioteca gli utenti che non rispetteranno questa indicazione.

Da ultimo chiediamo comprensione e tolleranza per queste limitazioni che ci auguriamo siano temporanee e, se da tutti osservate con accuratezza, scongiureranno il rischio di dover addivenire, nostro malgrado, alla chiusura temporanea della Rendella.

Per ulteriori informazioni:
080-4140709 | info@larendella.it

Dal 25 febbraio apertura al pubblico del Music Lab della Biblioteca Rendella

L’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e la Biblioteca Rendella comunicano che a partire dal 25 febbraio 2020 il Music Lab della Rendella aprirà all’utenza e alla comunità.

Inaugurato lo scorso 11 novembre in occasione della seconda edizione del Prospero Fest, il laboratorio diventerà una vera e propria casa della musica: due sale dedicate che affacciano sul cortile di Palazzo Rendella al piano terra, dotate di strumenti, impianti di amplificazione, postazioni DJ, pc dotati di hardware e software per l’acquisizione ed elaborazione professionale del suono, che consentiranno all’utenza sia professionista sia amatoriale di cimentarsi nella propria passione.

Gli utenti potranno infatti utilizzare qui i propri strumenti musicali per esercitarsi o suonare con la propria band, oppure utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla biblioteca per approfondire la loro conoscenza del mondo della musica. Sono naturalmente previsti anche numerosi eventi.

Il Music Lab sarà aperto:

Martedì – Mercoledì – Sabato ore 16.00-19.00
Venerdì ore 10.00-13.00

Il servizio è gratuito. Per usufruirne sarà sufficiente prenotarsi, previa iscrizione alla Biblioteca.

Per informazioni: info@larendella.it

Dal 18 febbraio attivo il nuovo servizio MLOL

Da martedì 18 febbraio la Biblioteca civica “Prospero Rendella” si dota di un nuovo servizio digitale.

MLOL (acronimo di MediaLibraryOnLine) è la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale. É un servizio assolutamente gratuito, unica condizione per l’utilizzo è essere iscritti ad una biblioteca aderente.

La Rendella entra a far parte delle rete di biblioteche aderenti e, attraverso il portale MLOL potrete consultare gratuitamente la collezione digitale della biblioteca, ma anche quella delle altre biblioteche afferenti.

Vi aspettiamo in biblioteca per l’iscrizione!!!

Per ulteriori informazioni: 080.4140709 | info@larendella.it

 

Il programma de “Le Stagioni di Prospero”: quattro appuntamenti imperdibili dal 18 gennaio in Rendella

Il 9 gennaio è stato presentato il programma della rassegna letteraria “Le Stagioni di Prospero” curata dallo scrittore Nicola Lagioia, direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino.

La rassegna letteraria è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli e dalla Biblioteca Civica “Prospero Rendella”, in collaborazione con il Consorzio Teatri di Bari. Sono previsti quattro appuntamenti con cadenza mensile da gennaio ad aprile 2020, che coinvolgono quattro grandi protagonisti della scena letteraria italiana selezionati dal curatore: Giancarlo De Cataldo, Concita De Gregorio, Alessandro Robecchi e Marco Malvaldi.

 

SABATO 18 GENNAIO | ORE 18.30
Giancarlo De Cataldo insieme al regista Nicola Calocero
“Un fitto mistero. Viaggio nel mondo del delitto”

GIOVEDI’ 20 FEBBRAIO | ORE 18.30
Concita De Gregorio
“Il gioco del mondo: l’esercito invisibile di chi ha oggi 30 anni”

SABATO 21 MARZO | ORE 18.30
Alessandro Robecchi
“Anime in pena. Cosa ci ha insegnato il vecchio Philip Marlowe”

VENERDI’ 3 APRILE | ORE 18.30
Marco Malvaldi
“L’architetto dell’immaginario: come scrivere storie che rimangano”

 

Le Stagioni di Prospero stanno arrivando!

 

Vai alla pagina dedicata a “Le Stagioni di Prospero”